Martedì, 11 Aprile 2017 00:00

Importanza dell'hardware corretto...

Scritto da

Piccolo cambiamento all'interno della Scuola di Informatica che farà la differenza dal punto di vista dell'insegnamento un paio di giorni fa sono stati acquistati dei rialzi per poter prendere il portatile più alto in modo tale che il monitor possa trovarsi quasi all'altezza degli occhi dell'utente.
I bambino sono assolutamente colpiti da questo piccolo cambiamento e hanno reagito benissimo.

La seconda piccola modifica è stata quella di aggiungere una tastiera esterna al computer portatile. Questo sembrerebbe un paradosso in quanto i portatili sono già provvisti di una loro tastiera. In realtà questa aggiunta dovrebbe facilitare l'utente nell'utilizzo del computer.

Una studentessa (che qui chiameremo Samatha per rispetto della privacy) segue il corso di alfabetizzazione informatica il martedì e il giovedì mattina. Samantha è stata messa di fronte al nuovo hardware per fargli verificare la differenza fra due tipi di tastiere.
La digitazione su una tastiera esterna è stata molto efficace. La prima sensazione è stata quella di dire che i tasti sono più duri. In realtà nel corso della lezione la studentessa ha subito percepito la differenza e ha cominciato a digitare correttamente con entrambe le mani protese sulla tastiera.
Samatha infatti riusciva a sentire con i polpastrelli tutti i tasti correttamente quindi riusciva meglio a posizionare le dita sui tasti giusti.
Samanta non ha esitato un minuto a comunicare l’entusiasmo al proprio insegnante in quanto la percezione di miglioramento era talmente forte da produrre risultati immediati.

Nel corso della lezione la studentessa era così colpita dalla nuova esperienza di digitazione che, presa dall’entusiasmo, ha fotografato la tastiera stessa ripromettendosi di acquistarne una anche per il suo portatile. In definitiva con un investimento di poche decine di euro (stiamo parlando di una somma che può oscillare tra i € 15 e i € 30) può modificare molto l'apprendimento e in definitiva la velocità nell'acquisizione di nuova conoscenza.

Quanto è importante quindi l'utilizzo di hardware adeguato nell'ambito della formazione informatica? Quanto è importante l'utilizzo del mezzo corretto nella produttività di tutti i giorni?

Da una osservazione empirica e pragmatica possiamo concludere che l’uso di mezzi corretti e di qualità è pressoché essenziale e cambia completamente il risultato. Cambia il rapporto uomo macchina che si velocizza.

Spesso parlando con persone che hanno difficoltà con l'utilizzo dei personal computer ci  viene spesso riferito che i loro computer funzionano lenti. Spesso questo è un problema che impedisce loro di avere fiducia nel mezzo e di compiere dei miglioramenti in ambito informatico.
Il mezzo sbagliato non consente di apprendere velocemente e di sviluppare nuove abilità.

Quando si vuole imparare ad utilizzare bene lo strumento informatico (software e hardware insieme) ovviamente è necessario dotarsi di adeguata strumentazione.
Ecco quanto è importante il giusto hardware quando si impara l’informatica. Non si deve risparmiare sul prezzo di un nuovo computer poiché questo potrebbe fare la differenza nell’apprendimento.

Letto 1232 volte