Giovedì, 08 Agosto 2019 15:44

Realizzare un sito web non basta…

Scritto da
Realizzare un sito web: farsi guidare... Realizzare un sito web: farsi guidare...

Realizzare un sito web spaventa molte piccole/medie imprese, richiede un investimento economico, un impegno di tempo aggiuntivo.

Prima di realizzare un nuovo sito web è necessario prima di tutto fare il punto della situazione aziendale.

Ecco cosa dobbiamo valutare per iniziare un progetto di sviluppo web:

Perché realizzare un nuovo sito web

L’obiettivo può essere economico se vogliamo guadagnare direttamente dal sito web;

L’obiettivo può essere semplicemente comunicativo se il sito deve servire come “vetrina” espositiva del nostro modo di lavorare o dei nostri prodotti. In questo caso non sarà direttamente il sito a produrre la nostra fonte di reddito.

Realizzare un sito per ricavarne un guadagno diretto

I siti web che generano profitto attraverso la vendita di “prodotti” o “servizi” normalmente sono siti web ad alta tecnologia, ovvero siti che devono garantire il massimo della performance e una continuità di funzionamento. Un sito web tipico in questo caso sono i siti web e-commerce.

Sono siti dal costo solitamente più elevato, e richiedono un certo impegno nella loro costruzione, ma quando sono realizzati ad arte consentono una continuità di produzione che ci possono garantire entrate costanti.

Realizzare un sito vetrina per rappresentarsi al meglio

Un sito vetrina normalmente è concepito per colpire i clienti dal punto di vista comunicativo. Devono trasmettere il nostro modo di lavorare e il livello di qualità che offriamo con una comunicazione efficace.

L’estetica dei siti web vetrina viene prima di tutto e deve essere curata di pari passo con la qualità dei testi.

Quanto tempo possiamo dedicare alla costruzione di un sito web?

Per la realizzazione di un sito web le risorse lavorative in campo sono numerose e questo corrisponde ad un gran numero di ore di lavoro investite. Già solo la preparazione di un preventivo chiaro e ben strutturato costa alla web agency alcune ore di lavoro che dovranno in qualche misura essere remunerate. Poi la progettazione del sito web, la realizzazione del design, la digitalizzazione del logo, il concepimento della navigazione, i test di usabilità e di funzionamento, la scrittura dei testi e la scelta delle immagini migliori.

Tutte attività che richiedono tempo e una altissima dose di coerenza per essere qualitativamente superiori.

Un sito web che produca una continuità di introiti richiede, per questi motivi, un gran numero di ore di lavoro e quindi, necessariamente, un costo più alto.

Quanto costa realizzare un sito web?

La risposta sembrerà banale ma è: il costo di un sito web dipende dall’obiettivo che ci siamo prefissi. Ma chiedersi quanto costa un sito web è, dal punto di vista imprenditoriale, già di per se una di quelle domande poste male.

La vera domanda dovrebbe essere piuttosto: ciò che spendo per la realizzazione di un sito web sarà in grado di ammortizzare l’investimento economico (e di tempo)? L’investimento in tempo verrà remunerato adeguatamente?

Perché un sito web sia remunerativo deve rispettare una serie di requisiti molto rigidi:

  • Il sito deve essere ottimamente posizionato nei motori di ricerca;
  • Raccogliere l’interesse dei clienti
  • Stimolare l’azione di acquisto o il contatto diretto;
  • Rispondere a bisogni specifici e ben circoscritti (evitando di essere un sito web troppo generico);

Un sito realizzato ad arte, purtroppo, dobbiamo dircelo francamente non può costare € 99,00 iva compresa. Neppure possiamo pensare di potercelo realizzare da soli se intendiamo raccogliere risultati economici in breve tempo.

Le competenze tecniche che sottostanno alla realizzazione di un sito web sono talmente tante che è impossibile riuscire ad intraprendere la costruzione in piena autonomia.

Cambiare il modello di business quando si crea un sito web

Non datemi consigli so sbagliare da me…

Molti clienti preferiscono sbagliare da soli che essere consigliati male. Sono in pochi quelli che sono in grado di accogliere la consulenza di un esperto web. Il salto di fiducia è pericoloso, ce ne rendiamo conto ma è sempre possibile chiedere delle referenze quando si vuole instaurare un rapporto di collaborazione con una web agency così come un freelance.

Spesso quando si vuole creare un sito web è necessario cambiare o quantomeno riadattare il proprio modello di business. Abbiamo verificato troppo spesso che sono proprio le aziende dell’era predigitale che si mettono sulle difensiva affermando che se il loro modello di business ha funzionato fino ad ora non c’è nessun motivo per cui non dovrebbe funzionare anche in futuro. Proprio questo impedisce loro di trasformarsi ed adattarsi alle nuove tecnologie.

Purtroppo la realtà è un’altra: il digitale ha cambiato radicalmente il nostro modo di fare impresa. Internet ed i siti web hanno cambiato tutto il nostro modo di organizzare il lavoro e di rappresentarci al mondo.

Realizzare un sito web non basta

La nostra conclusione è che se desideriamo un sito web produttivo non dobbiamo solo ingaggiare un web designer capace di costruire “tecnicamente” un sito web ma dobbiamo soprattutto essere in grado di ripensare gli elementi costitutivi della nostra azienda:

Ripensare al nostro modello di business:

  • Organizzazione;
  • Prodotti e Servizi;
  • Listino prezzi;
  • Procedure produttive;

Ridisegnare il modo con cui ci rappresentiamo ai nostri potenziali clienti:

  • Le fondamenta del nostro marchio (quello che gli inglesi chiamo “brand”);
  • Il logo ed i segni grafici distintivi;
  • Le modalità di comunicazione ed il linguaggio adottato.

Per sviluppare un buon sito web dobbiamo essere pronti a mettere in discussione molti aspetti del nostro modo di lavorare senza aver paura che questo ci privi della nostra identità professionale o aziendale.

Oggi la prima grande capacità per sopravvivere ad un mondo che si muove velocemente è proprio la rapidità nell’adattarsi ai cambiamenti.

Chi non si adatta è fuori dal mercato.

Letto 73 volte Ultima modifica il Giovedì, 08 Agosto 2019 15:52