Stampa questa pagina

Terzo Passo - Credere in se stessi

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Nella prima lezione abbiamo visto e capito che “Sei Unico” quindi se sei unico sarai inconfondibile. Il tuo modo di essere che nessuno potrà mai imitare. Sei convinto di essere unico?

Se hai capito di essere unico allora comincia a raccontare chi sei, scrivi, crea un tuo sito web, un blog, scrivi un libro, raccontalo con un disegno o un video. Non ci sono limiti al modo in cui è possibile raccontare se stessi. Fallo con convinzione.

Smettila di dire: non ce la farò mai! Il fatto è che continui a guardare il problema invece di cercare la soluzione. Devi essere convinto che: non sai ancora come ma una soluzione certamente la troverai… e sarà geniale ed unica.

Non andare in crisi troppo facilmente. Stai calmo e razionalizza. Sul lavoro e sulla realizzazione dei tuoi obiettivi personali devi evitare il coinvolgimento istintivo ed emotivo.

Non replicare modelli altrui perché questi si adattano male al tuo carattere e al tuo modo di lavorare. Crea un tuo modello, crea un tuo metodo, sii te stesso.

Sii creativo nel creare il tuo modo di lavorare. Considera sempre che il modello di lavoro che potrai creare sarà unico e funzionerà benissimo per te.

Tieni duro, perché fare il freelance non è semplice. Se resisti scoprirai che le soluzioni arriveranno da sole, all’improvviso e con il tuo grande stupore.
Certi problemi se sembrano non avere soluzione troveranno una soluzione da soli.

Se ti sembra di crollare, perché sei stanco o stressato resisti. Lascia che sia qualcosa di concreto a fermarti. Ripeti a te stesso che resisterai e che l’unica alternativa è “schiattare” di lavoro. Arrendersi significherebbe avere dei rimpianti su quello che non hai completato.