Settimo Passo - Passa all’azione

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Qualche trucco banale che può cambiarti la vita. Si tratta solo di prendere delle piccole abitudini che ti possono aiutare a migliorare la vita.

Devi costringerti a rispettare i tempi di lavoro, quelli che hai pianificato all’inizio della tua giornata di lavoro. Usa un timer da cucina per creare sessioni di lavoro di 50 minuti. Poi alzati, interrompi il tuo lavoro e riprendi con una nuova attività.

Lavorare nel web è interessante ma il più delle volte rimane un lavoro solo astratto. Devi riuscire a creare delle “cose” concrete, creare oggetti tangibili che in qualche misura si possano mostrare o toccare. Se lavori sui numeri di un report. Stampalo. Se lavori ad un progetto stampalo e rilegalo per usarlo come vademecum quotidiano.
Non rimanere nell’astratto qualunque sia il tuo lavoro.

Fai un elenco dei tuoi impegni. Abbiamo parlato della To do List, scrivila su carta, tienila bene in vista e verifica ogni sera se hai realizzato quello che ti eri proposto di fare. Quello è il confronto con te stesso.

Puoi fare grandi progetti, avere obiettivi importanti ma devi tenere bassa la testa ed avere orizzonti ristretti. I risultati si ottengono a piccoli passi. Solo dopo un lungo tempo, quando ti volterai indietro scoprirai quanti risultati avrai ottenuto e quanto lontano sarai andato.

Non progettare per domani, progetta per adesso ed agisci subito. Se sai che devi fare una cosa semplicemente falla fino a che non hai finito o fino a quando non sei stremato da cascare a terra. Non esistono scuse valide per procrastinare.

Evita le teorie degli altri o quelle presenti in troppi libri. Sono tutti suggerimenti, idee che valgono solo in parte. Le grandi teorie per il futuro devono essere ancora scritte. Le vecchie teorie oggi non valgono più e sono solo un pezzo di storia imprenditoriale del passato.

Non creare scuse, evita di nasconderti o di pensare che ci sarà tempo più avanti, non avrai altre occasioni per risolvere un problema. Agisci ora.

Cercati un tuo Guru, un personaggio di riferimento che non ti compatisca, che ti dica la verità scomoda che non vuoi sentire. Segui i suoi consigli, fidati anche quando quello che ti dice ti sembrerà assurdo e perfino incomprensibile. Il tuo Guru sa come si raggiungono certi risultati. Altrimenti che Guru sarebbe…

Altro in questa categoria: « Sesto passo - Scrivi tutto