Primo Passo - Capire chi sei

Scritto da
Vota questo articolo
(1 Vota)

Prima di tutto non hai bisogno di modelli biografici per diventare qualcuno. Tu sei già qualcuno. Come disse un mio amico Walter Bonatti non ha mica letto la biografia di Walter Bonatti per diventare Walter Bonatti.
Si te stesso e vai avanti. Non potrai che fare altro che essere te stesso…

Fai esattamente quello che ti piace e fallo nel modo in cui ti piace a te. Quel tuo modo speciale di vivere la vita è unico. Tutto dipenderà dall’energia che metterai nel farlo. Impegnati.

Se non sai chi sei, guardati indietro e prendi consapevolezza di quello che hai fatto fino ad ora. Hai semplicemente ripetuto alcune cose con naturalezza. Quello che hai fatto con facilità e nel modo più ricorrente… quello sei tu!

Se riesci a vedere con precisione quello che hai fatto con naturalezza, ciò per cui sei vocato allora non devi fare altro che accettarlo e portarlo avanti.

Non pensare di essere come gli altri. Sei unico nel tuo modo di essere di apparire. Esprimi tutto te stesso nel modo più limpido possibile senza giri di parole. Il risultato arriverà proprio perché avrai saputo dare valore a quella unicità.

La tua unicità infatti è il tuo valore aggiunto, è quel qualcosa in più che puoi dare al mondo. La tua unicità ti aiuterà a risolvere problemi in un modo che nessuno aveva pensato prima.

Cresci. Coltiva quel tuo modo di essere. Le tue caratteristiche peculiari devono diventare distintive e visibili al mondo.